Creatività e Pensiero Laterale

Destinatari:

 Tutti coloro che desiderano apprendere una diversa modalità di analisi e
risoluzione dei problemi.

Obiettivi:

Il pensiero laterale consiste nella capacità di vedere la realtà da più punti di vista,
diversi tra loro, fino a giungere ad una soluzione creativa al problema che ci si
presenta. Si contrappone, in questo senso, alla tradizionale logica sequenziale o
razionale. Il corso si pone l’obiettivo di sviluppare nei partecipanti un pensiero di
tipo creativo/laterale e, in particolare, di:
 Sviluppare la capacità di osservare la realtà e i problemi da prospettive tra
loro diverse;
 Attivare un processo creativo di analisi rivolto a sé e agli altri;
 Sviluppare la capacità di ascolto attivo;
 Favorire la capacità di produrre idee creative.

Contenuti:

 Pensiero logico-razionale vs pensiero laterale-creativo;
 Tecniche di pensiero laterale ed esercizi;
 Errori di percezione;
 Sospensione di giudizio;
 Elaborazione di alternative;
 Creatività: cos’è e come svilupparla.

Metodologia:

Il corso alterna fasi di esposizione delle basi teoriche a fasi di esercitazioni ed
attività pratiche volte a sperimentare i contenuti oggetto del corso. Sono
privilegiate tutte le attività in gruppo o sottogruppo per attivare e promuovere il
confronto e la partecipazione, in modalità dinamica e collaborativa.

Durata:

 In presenza: 1 giornata da 8 ore.
 A distanza: 2 mezze giornate da 4 ore.

Quotazione:

€ 550,00 (iva esclusa) per partecipante

Attestati:

Rilascio di un attestato di partecipazione.