L’incertezza di misura e la taratura degli strumenti in ambito GPS

bt_bb_section_bottom_section_coverage_image
Destinatari

➢ Responsabili e addetti Sistemi di Gestione per la Qualità
➢ Addetti Controllo Qualità
➢ Addetti Metrologia

Obiettivi

➢ Dare le basi per capire cosa è l’incertezza di misura e come viene calcolata
➢ Illustrare il procedimento di calcolo dell’incertezza di misura nell’ambito di
misurazioni GPS (Geometric Product Specification)
➢ Illustrare i concetti generali per verifica di strumenti GPS quali calibri e micrometri
➢ Illustrare i concetti generali per definire delle regole di accettazione o rifiuto di
particolari tenendo conto dell’incertezza di misura

Contenuti

➢ Il panorama normativo riguardante l’incertezza di misura
➢ Ripasso di alcuni concetti di statistica
➢ Il calcolo dell’incertezza di misura secondo la norma CEI 70098-3
➢ Calcolo dell’incertezza tipo
➢ Calcolo dell’incertezza composta
➢ Calcolo dell’incertezza estesa
➢ Il calcolo dell’incertezza in ambito GPS le norme Iso collegate
➢ Il metodo PUMA (Procedure for Uncertainty Management) ed esempio applicativo
➢ Verifica e taratura dei micrometri
➢ Verifica e taratura dei calibri
➢ La definizione di regole per l’accettabilità nelle misure.

Prerequisiti

Nessuno

Durata

1 giornata 9:30-17:30

Quotazione

€550,00 (Iva esclusa) per partecipante, comprensivo dei pranzi di lavoro e dei coffee breaks.